Introduzione – Athelas

Dedicato a Berlicche, Lucyette e Sircigles «Vi sono infatti alcuni che amano di sapere solo per sapere; ed è turpe curiosità. Altri che desiderano di conoscere perché essi stessi siano conosciuti; ed è turpe vanità. Ci sono alcuni che desiderano di sapere per vendere la loro scienza, ad esempio, per denaro, per gli onori; ed … Leggi tutto Introduzione – Athelas

Serie Filosofica XI – L’epatite C e ciò che non muta

Dovendo leggere molte cose che non leggerei se non fossi obbligato, ed ascoltando le persone parlare di queste cose, mi sto rendendo conto della difficoltà che molti hanno nel pensare alla questione della dinamicità e della stabilità e di come queste si concilino stando insieme. Nella mia ingenuità sono rimasto molto sorpreso nello scoprire che … Leggi tutto Serie Filosofica XI – L’epatite C e ciò che non muta

L’Esperto della realtà che non si vede e non si misura

Un punto su cui ho sempre fatto molta difficoltà sta nell'utilizzare una modalità di conoscenza che vada oltre quella fornita dalle scienze empiriche contemporanee. Non ho mai ritenuto, come un certo scientismo superficiale, che le scienze fossero l'unica fonte di conoscenza, o quantomeno l'unica fonte affidabile e veritativa, purtuttavia ho sempre avuto un atteggiamento scettico … Leggi tutto L’Esperto della realtà che non si vede e non si misura

Le evidenze e come valutarle, Darwin ed il problema del male.

In questi giorni è facile incappare in quella che è la maggiore difficoltà nel credere in Dio e la più solida evidenza contro di Lui, la sua esistenza e la sua bontà. Se di due contrari uno è infinito, l‘altro resta completamente distrutto. Ora, nel nome Dio si intende affermato un bene infinito. Se dunque … Leggi tutto Le evidenze e come valutarle, Darwin ed il problema del male.

Serie Filosofica X – Storia lampo della filosofia (fino all’età moderna)

In questi giorni sto preparando l'esame di Filosofia Moderna, e per cercare di dare un senso a tutta la fatica ed alla frustrazione di questo studio arido e lontano dalla vita buona, che ciascuno è chiamato a vivere e che spera di vivere in questo mondo, ho pensato fosse bello almeno cercare di vedere quello … Leggi tutto Serie Filosofica X – Storia lampo della filosofia (fino all’età moderna)

Luce dona alle menti

Il titolo di questo post l’ho preso da una bellissima canzone di Natale, Astro del ciel. Il testo originale è stato scritto nel 1816 da un prete austriaco, Joseph Mohr, per dare conforto alla popolazione che soffriva per la miseria e devastazione lasciate dalle guerre napoleoniche. Il testo italiano è stato scritto invece dal prete … Leggi tutto Luce dona alle menti